“Un popolo che crea comunità”. Il mio intervento all’assemblea dei circoli VLM a Roma

Mario Adinolfi

Mario Adinolfi

Domenica 20 luglio si è svolta a Roma, presso l’Hotel Nazionale, a due passi dalla Camera dei Deputati, la prima assemblea dei circoli Voglio la mamma. La riunione è stata convocata da Mario Adinolfi, ex parlamentare del Pd ed autore, appunto, del libro Voglio la mamma – da sinistra contro i falsi miti di progresso.

È stata l’occasione per chiamare a raccolta da tutta Italia persone – tra componenti dei circoli o semplici simpatizzanti – che hanno a cuore la libertà di espressione e che si battono per la difesa della famiglia naturale e della dignità della vita umana, tutte realtà in serio pericolo di questi tempi.

È proprio per questa ragione che occorre riaffermare un concetto forse scontato ma di vitale importanza, un concetto ribadito in una breve intervista (leggi e ascolta qui) rilasciata a me poco prima dell’inizio dell’assemblea dallo stesso Adinolfi: il concetto che “le persone non sono cose”.

I circoli Voglio la mamma, che piano piano stanno nascendo un po’ in tutta Italia, hanno una particolarità: sono dei veri e propri presidi sul territorio. Qui sta la vera sfida; qui sta anche la forza di questo progetto. Non bastano buone idee, occorre anche riunire un popolo cosciente dei propri ideali, dei propri valori, e consapevole di essere in cammino verso una meta. L’intuizione di Adinolfi, alla fine, è proprio questa: non potremo mai difendere le realtà che ci stanno a cuore con l’astrazione o con gli slogan, ma solo con la concretezza viva e presente di un popolo. È un concetto che Mario ha ribadito in estrema sintesi durante il suo intervento all’assemblea: “loro sono club, noi siamo popolo”.

E proprio attorno al concetto di popolo ho strutturato il mio breve – e per la verità abbastanza improvvisato – intervento all’assemblea. Di seguito riporto il testo del mio discorso.

interventovlm

Sono Andrea Tosini, promotore del circolo Voglio la mamma di Ferrara. Prima di tutto voglio fare un ringraziamento. Voglio ringraziare Mario, che ci sta dando una grande opportunità: quella di chiamare a raccolta un popolo, di creare comunità. È vero, è proprio ‘popolo’ la parola chiave per descrivere il fenomeno VLM.

È un aspetto che posso testimoniare di persona. Sono passati esattamente due mesi e due giorni dalla presentazione del libro di Mario nella mia città.

Giusto in queste settimane stiamo costituendo il circolo VLM di Ferrara. Al momento non siamo ancora usciti sui media. Ufficialmente, non ci conosce ancora nessuno.

Eppure, nonostante questo nostro silenzio, qualcosa comincia a muoversi. A poco a poco, sempre più persone, quando sentono parlare del libro ‘Voglio la mamma’, si rendono conto di una cosa: la famiglia e la vita umana sono beni grandi, sono beni e valori decisivi per la società intera!

Era una consapevolezza nascosta nel cuore di quelle persone. L’iniziativa di VLM, voglio esserne certo, sarà decisiva proprio per questo: farà sì che quella consapevolezza venga finalmente fuori, non come una voce isolata ma come una voce di popolo. Un popolo che sa essere cosciente di creare una comunità, che davvero sa da quali ideali è mosso e che soprattutto sa dove andare.

Allora, anche se siamo in pochi, anche se rimaniamo con tutti i nostri limiti, posso dire che anche Ferrara è pronta a raccogliere questa sfida!

Andrea Tosini

Promotore Circolo VLM Ferrara

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...