Mons. Audo: «La presenza cristiana ad Aleppo è a rischio»

IMG_7798_900x1200

Mons. Antoine Audo, vescovo caldeo di Aleppo (Siria)

A Ferrara la testimonianza di mons. Antoine Audo, vescovo caldeo di Aleppo, sulla drammatica situazione dei cristiani in Medio Oriente

Unità e presenza. È intorno a queste due parole chiave che è passato il filo conduttore dell’incontro con mons. Antoine Audo, tenutosi lo scorso 28 aprile presso il Seminario arcivescovile di Ferrara. Mons. Audo, vescovo caldeo di Aleppo e presidente della Caritas siriana, ha fatto visita alla nostra Arcidiocesi nell’ambito di un viaggio in Italia promosso dalla fondazione pontificia Aiuto alla Chiesa che Soffre.

Unità, dunque, «perché – come ha detto l’arcivescovo di Ferrara-Comacchio, mons. Luigi Negri, nel suo saluto a mons. Audo – la Chiesa è una sola e ciò che sta accadendo ricorda a noi di Continua a leggere

Annunci