Consenso o verità: quale strada scegliere?

LuisVelasquez-Crossroads

Luis Velasquez, “Crossroads”

Lo scorso 20 maggio, l’ex presidente della Camera dei Deputati, Luciano Violante, era in una nota libreria di Ferrara per presentare il suo ultimo libro, ‘Politica e menzogna’. Non è mia intenzione, in questa riflessione, entrare nel merito dei contenuti di quell’evento. Dall’articolo che fa il resoconto della presentazione ho però deciso di cogliere l’estratto di un passaggio a mio avviso significativo:

Oggi però assistiamo ad un superamento della domanda di verità, oggi si cerca piuttosto il consenso, e qualora invece si attivi il pensiero critico, questo viene travolto da una slavina informativa” (Luciano Violante).

Non mi soffermerò sui discorsi relativi al pensiero critico, che meriterebbero una trattazione ben più approfondita; desidero più che altro focalizzarmi sulla contrapposizione tra ricerca del consenso e ricerca della verità. La ricerca del consenso, oggi, pone più di un problema. In molti settori, a cominciare dalla Continua a leggere

Annunci

L’attesa di qualcosa di imprevisto

Immagine

Il Natale è ormai alle porte. L’attesa sta per finire. Già, l’attesa: quella cosa che appare essere come l’elemento portante della nostra vita. Perché tutta la vita appare come un’attesa, come un lungo, lento, tormentato ma pur sempre incessante cammino verso qualcosa che attendiamo. Continua a leggere